Menu
Canada / Nord America

7 Cose da fare a Montreal


Quando scrivo di una città mi piace raccontare dei miei posti del cuore e di quello che ho visitato; amo però anche parlare delle esperienze che più mi hanno colpito, qualcosa che può sembrare banale, ma che può portare ad immergerti in una nuova cultura e fare qualcosa che renderà il viaggio ancora più unico. Per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo, in cui vi suggerirò 7 cose assolutamente da fare a Montreal.

Come le ho scelte? Sono tutte esperienze che mi hanno particolarmente colpito o divertito durante il mio brevissimo soggiorno a Montreal. Penso siano tutte attività non troppo scontate che si possono fare in questa bellissima città e che ti fanno sentire più montrealese che mai e poi non vi porteranno via troppo tempo 😉

Partiamo subito con la classifica.

1. Vedere uno spettacolo del Cirque du Soleil

Montreal
Una foto scattata (non da me – fonte: Pixabay) durante uno spettacolo del Cirque du Soleil

Da vera amante del Cirque du Soleil, non potevo non mettere al primo posto nella mia classica delle 7 cose alternative da fare a Montreal un loro spettacolo.

La celebre compagnia circense nasce proprio in questa città nel 1984 e diventa presto famosa in tutto il mondo per i suoi incredibili spettacoli acrobatici e di giocoleria, a cui hanno associato storie incredibili e surreali che ti trasportano in un altro mondo.

Anche per i non amanti del genere, dimenticate l’idea di circo che tutti immaginiamo, qui non ci sono animali maltrattati e spettacoli sconnessi, ma vere e proprie storie che si animano e che vi emozioneranno, vi faranno sorridere e vi terranno con il fiato sospeso durante le acrobazie più spericolate.

Se questo non vi basta, aggiungeteci la possibilità di vedere i più famosi artisti del mondo nella loro casa natale; difatti proprio a Montreal gli spettacoli sono stabili tutto l’anno presso lo storico teatro vicino al vecchio al Porto e se ancora non vi basta, sappiate che qui si fanno le prime di tutti gli spettacoli.

Per maggiori info e per acquistare i biglietti, consultate il sito:
👉🏻 Cirque du Soleil

2. Mangiare Bagel fino a stare male

Se avete già letto il mio articolo dedicato ai bagel, oppure quello dedicato a Montréal, avrete capito che sono una fanatica di questi deliziosi panini a forma di ciambella.

Perché fare questa esperienza a Montreal? Perché qui vengono prodotti i puoi buoni al mondo: gli unici ed inimitabili.

Potrete provare i classici bagel al sesamo o ai semi di papavero nelle storiche bakery del Mile End, oppure in quelle più nuove e moderne sparse un po’ ovunque in città, accompagnati da uova e bacon.

Se vi ho un po’ incuriosito, non perdetevi tante curiosità sui bagel e gli indirizzi delle mie bakery preferite in questo articolo:
📌I migliori bagel di Montreal

3. Un giro in ruota panoramica al vecchio porto

Montreal
La ruota panoramica di Montreal

Il vecchio porto di Montréal è uno dei luoghi più curiosi e caratteristici della città, perfetto se si ha un po’ di tempo libero e ci si vuole fermare per intrattenersi tra le tante attività che offre.

A tal proposito è molto famosa la grande ruota panoramica bianca, conosciuta come la Grande Roue de Montréal, che domina il vecchio Porto. Il mio consiglio è di fermarvi per fare un giro e per godervi il panorama sulla Vieux-Montréal e sul fiume San Lorenzo che scorre li accanto.

Grazie alla sua struttura in ferro battuto alta 60 metri, potrete vedere un panorama mozzafiato dalla ruota panoramica più grande del Canada. E se siete qui in inverno, non preoccupatevi, le cabine sono riscaldate, permettendovi così di fare lo stesso un giro con un paesaggio imbiancato dalla neve.

Il costo del biglietto è di circa 25$, ma la vista è davvero spettacolare e non vi deluderà.

4. Pic Nic con vista dal Parc Mont-Royal

Il Parco du Mont-Royal è una della attrazioni più belle della città, un vero assaggio dell’inconfondibile natura canadese.

Il Parco fu progettato dallo stesso architetto che ideò il famoso Central Park ed è davvero un luogo bellissimo dove fare due passi e trovare un po’ di pace dai vicoli affollati di turisti della Vieux-Montréal e dalle strade della Downtown dove si svolge la frenetica vita cittadina.

Oltre che a gironzolare per il Parco, il mio consiglio è di raggiungere uno dei Belvedere del parco e godersi la vista. Ancora meglio se con voi avete del cibo, potrete così improvvisare un bel picnic, magari a base dei famosi Bagel di Montreal che sono molto facili da reperire e davvero super economici.

Qui non ci sono bar e chioschetti, quindi non aspettatevi di poter arrivare qui e comprare il cibo sul posto. Però, ci sono alcuni carretti che vendono bibite. In caso di necessità non mancano i bagni pubblici 😉

5. Fare shopping nella città sotterranea

Amanti dello shopping: questo punto è dedicato a voi! Anche se sono sicura che piaccia a tutti portarsi a casa un souvenir dai propri viaggi.

Avrete capito che qui si parla di spendere soldi e di un’esperienza di shopping e a Montreal non potete non farla nella città sotterranea, o Réso, come viene chiamato dai canadesi.

Si tratta di un dedalo di vie sottoterra piene di negozi, locali, ristoranti, musei e quant’altro dove potrete trascorrere una giornata alternativa da vero canadese e fare shopping.

Se d’inverno sarà un luogo perfetto a tutte le ore del giorno dove riprendersi dal rigido freddo canadese, in estate vi consiglio di farci una visita nelle ore più calde oppure all’imbrunire.

6. Passeggiare a “Le Village”

Montreal
Una vista dall’alto dell’arcobaleno a Le Village

Tra le cose più divertenti da poter fare a Montreal vi consiglio un giro a “Le Village“, un coloratissimo quartiere pieno di movida sia di giorno che di notte.

Le Village, prima una zona un po’ decadente della città, ha ripresto vita grazie alla comunità gay che si è insediata qui ricreando un’atmosfera davvero unica: piena di vita, divertimenti, ristoranti, discoteche e locali alla moda. Diciamo che è il quartiere che non dorme mai.

Oltre a questo anche tante attività culturali, musei a cielo aperto, mostre, concerti, eventi e chi più ne ha più ne metta.

Poi la sua via principale è un arcobaleno di colori, merita assolutamente una visita anche solo per questo. Infatti, grazie ai suoi ponti tattici, potrete scattare fotografie ricordo coloratissime.

7. Una pausa salutare al mercato Jean-Talon

Nel cuore del quartiere Little Italy c’è un mercato alimentare davvero molto famoso in città: Jean-Talon Market.

Qui scoprirete una varietà di prodotti canadesi freschissimi venduti tutti i giorni nelle moltissime bancarelle che affollano il mercato: frutta, verdura, pesce, carni, formaggi e molto molto altro. Tra i prodotti da provare o acquistare, consiglio il famoso sciroppo d’acero canadese, il succo di mela e la salsa di mele fatta con frutta proveniente dal Quebec, i famosi Bagel e il burro di noci. Tutto davvero delizioso e a km 0.

Ovviamente ci si può fermare a mangiare qualcosa prima di riprendere il vostro tour. Vi consiglio quindi di passare di qui in pausa pranzo.

Se volete scoprire di più, esiste un sito:
👉🏻 Jean-Talon Market

Che dire…

Spero di aver colpito la vostra curiosità di viaggiatori e di avervi fatto scoprire alcune delle più belle cose da fare a Montreal durante il vostro soggiorno.

Per la mia rubrica #7COSE è tutto, ma sappiate che Montreal ha molto di più da offrire. Scoprite la guida completa della città a questo link:

E se avete ancora bisogno di informazioni riguardo al Canada e alle sue città, ecco alcuni articoli da non perdere:

Qual è la cosa che più vi piacerebbe fare a Montreal? 😉


No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: